preventivna i restorativna
 
I trattamenti dentali preventivi prevengono la formazione della carie sui denti di latte e quelli permanenti, come pure le malattie gengivale quali la gengivite e la parodontite.
 
Gli interventi preventivi riguardano l’ablazione del tartaro, la politura dei denti, la sabbiatura, la fluorizzazione e la sigillatura dei solchi.
 
L’ablazione del tartaro viene effettuata tramite ultrasuoni, è indolore e non va ad intaccare lo smalto come neppure le gengive. Al termine della pulizia, la superficie del dente va sottoposta a politura o insabbiatura.
 
La fluorizzazione è rivolta soprattutto ai bambini, ma si estende alla fascia adulta in casi di forte probabilità di formazione della carie. Nell’ambulatorio tale processo avviene per via topica, mediante applicazione di gel con alto contenuto di fluoro di modo che quest’ultimo venga assorbito nella struttura del dente.
 
La sigillatura consiste nell’otturazione di solchi profondi presenti sui denti posteriori, di modo da evitare la formazione di placca ed agevolarne la pulizia prevenendo così la formazione della carie.
 
Nel caso in cui lo smalto è in fase di degrado dovuto a carie, abrasione, erosione o frattura, si può procedere all’attuazione di interventi restaurativi, cioè otturazioni.
 
Le otturazioni bianche sono esclusivamente estetiche perché riprendono quelli che sono il colore e l’aspetto naturali del dente. Si legano alla struttura del dente tramite accoppiamento micromeccanico e si possono usare su tutte le posizioni e superfici, senza il rischio di compromettere la salute o l’estetica.
 
Ogni vostro dente è per noi importante, e quindi ecco a voi ben 32 motivi validi per venire a trovarci.